Prossima partenza 2017!

Le tappe della prossima partenza: Milano - New York - Los Angeles - Hawaii - Tokyo - Bangkok - Sydney - Ayers Rock - Johannesburg - Mauritius - Milano. Che il sogno abbia inizio!

Los Angeles















Scendiamo nella Hall e decidiamo di noleggiare un'auto. 120 dollari un giorno, leggo che si tratta di una KIA e mi lamento per il mezzaccio propostoci. L'omino mi rassicura, “it's like a Mercedes!”.. a quest'affermazione gli rido in faccia senza ritegno, “yes yes, like a Mercedes...” gli rispondo io con la mia mano che fa il gesto tipo ma che minchia dici??... mi ha messo di buon umore per tutta la giornata.
In effetti però usciamo nel parcheggio e mi si presenta un'auto scopiazzata palesemente dalla Mercedes, non ricordo il nome del modello ma è lei! Inoltre interni in pelle, cambio automatico, una fotocopia. Bene, decidiamo di dirigerci verso le mitiche spiagge di Malibù, meta di surfisti e luogo delle riprese di Baywatch. Ci aspettano modelle in costume sui pattini, lifeguard prosperose e spiagge fantastiche!

Arriviamo in zona, ecco il cartello Malibù. Proseguiamo alla ricerca dell'eden. Ecco un pontile.. la spiaggia non sembra male ma non è all'altezza delle aspettative. Scendiamo dall'auto e, da buoni pescatori, ci dirigiamo prima sul pontile a vedere il bottino delle decine di amatori che hanno calato le lenze al largo. Nulla di che, a parte qualche razza ( video a lato, pare un uccello!)







Scendiamo poi sulla spiaggia ed ecco ci si presenta il conto tra le aspettative e la realtà.
Aspettative:












Realtà:
Spiaggia corta, sporca, con poca gente, un cesso di uomo come lifeguard che cammina a stento, pare possa voltare là da un momento all'altro. Che delusione! Unica nota positiva, una coppia di freschi sposini italiani, Christian e Cinzia ( nella foto), con i quali, tra l'altro, abbiamo denigrato gli USA per la differenza tra la realtà e ciò che ci hanno sempre fatto credere che fosse Malibù.
Sulla via del ritorno decidiamo di costeggiare il mare ed ecco che finalmente si materializza una spiaggia californiana degna di questo nome! Siamo a Santa Monica, sabbia fine, spiaggia larga oltre 200 metri e lunga chilometri, attrezzatissima e con lifeguard giovani e prestanti. Finalmente ci siamo. Decido per un bagno, poi una passeggiata, relax e ritorno in hotel, passando per Beverly Hills e Hollywood, inclusa la vista della scritta HOLLYWOOD sulla omonima collina.
Santa Monica beach:

2 commenti:

luna ha detto...

bravi, complimenti!!! pensa che io sono rimasta a Kerouac, ed ho sognato per decenni!!! (brutta malattia la vecchiaia !!)quando pubblicherai il diario di questo viaggio saro' la prima a comprarlo.
Buon proseguimento

Luna 57

Neway ha detto...

Ciao Luna, ci conosciamo?? Dave